Gazebo o Stand Musicale

L'Associazione ha, tra i suoi scopi prioritari, quello di far conoscere la musica tradizionale delle aree Nord Europee, celtica, medievale, barocca e rinascimentale specialmente interpretata dall'arpa irlandese. A questo fine da anni alcuni volontari e musicisti, prima ancora di fondare l'associazione e diventarne soci, avevano promosso iniziative tese a far conoscere le musiche e lo strumento "arpa irlandese" o  "celtica". 

In occasioni di feste, festival, manifestazioni e presso scuole hanno allestito il proprio "gazebo musicale" per offrire al pubblico la possibilità di avvicinare e provare le arpe oltre ad ascoltare brani musicali, lezioni concerto nelle scuole dedicate ai bambini e conferenze concerto per un pubblico più adulto. Presso il Gazebo si tengono anche stage d'arpa per neofiti e non.

 Presso il gazebo musicale sono sempre presenti soci dell'associazione e i musicisti che rimangono a disposizione per una o più giornate, a seconda della durata dell'evento promosso o richiesto.
Come si può ben vedere dalle numerose foto nella galleria/immagini, bambini e adulti provano le arpe messe a disposizione, ricevono indicazioni e chiarimenti sulla loro storia, sulla musica e ricevono i primi rudimenti su come si suonano.
Scoprono così lo strumento arpa irlandese e si appassionano.

Siamo riusciti ad appassionare così tanto i partecipanti a Bustofolk (Busto Arsizio) che, dopo alcuni anni di nostra presenza, molti cittadini interessati a studiare e suonare l'arpa hanno richiesto al Sindaco e all'Amministrazione Comunale di attivare un corso specifico. Dal 2012 in collaborazoione con i Gens d'Ys sono partiti corsi annui tenuti  da muscisti della nostra associazione ed ormai siamo al III° anno.
Gazebo Musicale in notturna

 
Il "Gazebo Musicale" per i soci e i musicisti dell'associazione è sicuramente un impegno notevole, ma è ricco di soddisfazoni. L'arpa viene scoperta e attira tutti dai più piccoli ai meno giovani che la provano e la riprovano; non dimenticano e tornano nelle edizioni successive.

Chiunque volesse offrire ad una comunità una opportunità per conoscere questa musica e approcciare questo strumento può approffitare di questa offerta formativa e istruttiva, unica nel suo genere.

Share